Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo.Si, sono d'accordo Maggiori informazioni

Navbar
Valdo Valdobbiadine
Calice Matita

ISPIRATI
DAL DESIGN
INNAMORATI DEL VINO

WAF,
DESIGN FOR WINE

Nell'immagine in sottofondo:
particolare del secchiello rinfrescatore realizzato in esclusiva per Valdo Spumanti Spa
Design: Giacomo Bersanetti

1970 NASCE IN ITALIA BREVETTI WAF

Brevetti WAF viene fondata dal progettista meccanico Walter Fortunato nel 1970 alle porte di Vicenza, la città di Andrea Palladio nel cuore del nord est italiano. Da oltre quarant'anni Brevetti WAF esporta in Europa la cultura del beverage e della personalità dell'oggeto made in Italy. Dalle grandi capitali alle campagne, in un wine bar di Milano o in una cantina di Bordeaux, in un caffè di Cortina o alla mostra del Prosecco di Valdobbiadene c'è sempre un oggetto targato Brevetti WAF; provate a farci caso.

Walter Fortunato

WALTER FORTUNATO
1931-2014

Davanti ad un'impresa grande come Brevetti WAF c'è stato prima un uomo, con i suoi sogni, le sue invenzioni e il suo lavoro: il lavoro di una vita.

INNAMORATI DELL'IDEA DI INTERPRETARE
E RACCONTARE, TUTTO CIÒ CHE RUOTA
ATTORNO AL MONDO DEL VINO

La gioia, il calore e la simpatia sono sensazioni determinanti nel nostro modo di sentire la vita e costituiscono un ponte eccezionale tra chi il vino lo mesce e chi lo degusta. I primi disegni degli stopper Mario e Maria nascono da questo fondamento e sono stati creati pensando ad un oggetto che sprigionasse simpatia e convivialità.

Walter Fortunato

IL GIRO DEL MONDO
IN 69.933.485 STOPPER

Nel 2015 la Brevetti WAF ha raggiunto una capacità produttiva tale da soddisfare just in time una vera e propria rete commerciale globale. Dalla fondazione della Brevetti WAF ad oggi sono usciti dallo stabilimento ben 69.933.485 stopper!

Walter Fortunato
 
Walter Fortunato

TECNOLOGIA, SOSTENIBILITÀ, SVILUPPO

In Brevetti WAF la crescita e lo sviluppo passano attraverso l’innovazione tecnologica, l’automazione dei processi produttivi e l’organizzazione logistica industriale

LA CARICA DI 130 TONNELLATE
DI MATERIALE PLASTICO AL MESE.
IL CASO BREVETTI WAF,
LA SPECIALISTA
NELLA LAVORAZIONE DEL METACRILATO

Per raccontare la Brevetti Waf e la diffusione dei suoi prodotti nel mondo ci si rapporta ai suoi numeri e al rapporto con la logica delle distanze globali. Attualmente in azienda vengono trasformate 130 tonnellate di materiale plastico al mese delle quali il 50% è rappresentato da metacrilato purissimo e trasparente.

Walter Fortunato

Brevetti WAF è un’industria amica dell’ambiente e differenzia per il riciclo dei materiali il 100% dei propri scarti di produzione

Walter Fortunato

OBIETTIVO QUALITÀ,
TRASPARENZA E PUREZZA

In Brevetti WAF siamo orgogliosi della trasparenza e della qualità dei nostri prodotti, è per questo che controlliamo con metodo pezzo per pezzo di ogni commessa